Ciclo produttivo


La produzione inizia dalla materia prima: i tronchi di taglio fresco vengono selezionati all’origine secondo dimensione e qualità. In base a tale criterio vengono poi successivamente destinati alla creazione dei rispettivi prodotti. Per una migliore conservazione vengono umidificati a pioggia nella stagione calda al fine di preservarne la naturale integrità. Le tavole possono essere fornite in scelta Prima, Natura o Rustica, in larghezze e lunghezze varie. Possono presentare nodi, spaccature, venature irregolari, variazioni di colore, proprie di ogni singola pianta. La lavorazione artigianale, fatta nel rispetto delle caratteristiche di ogni singolo legno, fa sì che questi pavimenti risultino essere “prodotti unici e irripetibili”. A richiesta si possono fornire tavole selezionate di prima scelta senza nodi.

Selezione della materia prima

 

Primo taglio del tronco

 
 
 

Taglio e stesura delle lamelle per una prima stagionatura naturale all’aria

 

Essicazione delle lamelle in essicatoi tradizionali

 
 

Rifilatura, calibratura e selezione delle lamelle

 
 

Incollaggio, pulizia del nodo con strumenti manuali

 

Stuccatura