Nodi e aspetto del legno

Nodi e aspetto del legno

I nodi che si possono trovare all’interno del legno rappresentano la parte del fusto dove erano presenti i rami prima di essere tagliati. La loro presenza può essere più o meno diffusa e le dimensioni possono variare a seconda di come è cresciuta la pianta tenendo in considerazioni molteplici fattori come l’area geografica, la temperatura e il clima.

In base a quanto riportato si possono avere diverse classificazioni in base alla tipologia di scelta:
Tipologia scelta Descrizione scelta
Tipologia AB AB prima scelta, venatura mista, presenza sporadica di occhi di pernice, no spaccature, colore omogeneo.
Tipologia NATUR NATUR presenza di piccoli nodi sani oppure stuccati, venatura mista, no spaccature, ammesse naturali variazioni di colore.
Tipologia RUSTICO RUSTICO presenza di nodi sani, pieni, spaccati anche a stella o bucati e stuccati. Venatura mista, spaccature stuccate, possibile piccola traccia di alburno, marcata variazione di colore.
Tipologia KARACHTER KARACHTER presenza senza limiti di nodi sani, pieni, spaccati anche a stella o bucati e stuccati. Venatura mista, presenza di spaccature, possibile piccola traccia di alburno, ammesse statalizzazioni di colore senza limite.
Secondo normativa UNI EN 13489.