Pavimenti in legno

Lasciarsi andare alla piacevole sensazione di benessere che si prova camminando a piedi nudi su questi pavimenti in legno. I pavimenti in legno Lignum Venetia sono 100% Made in Italy, prodotti interamente nello stabilimento di Cecchini di Pasiano, in provincia di Pordenone, dove ogni fase del processo produttivo viene eseguito con cura e attenzione da maestri artigiani friulani garantendo un parquet di qualità e certificato.

Essenze

Legno molto pregiato e di alta qualità di provenienza asiatica molto apprezzato negli ambienti con atmosfera moderna e dal design ricercato.
Utilizziamo l’essenza di rovere più pregiata, quella proveniente esclusivamente dalle foreste della regione della Slavonia, che si distingue principalmente per il colore chiaro della fibra e per la sua robustezza.
Un legno di qualità ricercata, compatto di media durezza e di facile lavorazione, che si distingue per la venatura rossastra che a contatto con l’aria tende ad accentuarsi.
Il Noce Europeo è un legno riconosciuto come uno dei migliori in assoluto per qualità, resistenza e facilità di lavorazione.
L’olmo si presenta come un legno variegato, ricco di vivaci striature, robusto e compatto, che non si lascia fendere con facilità.
Proveniente dalla montagna, il Larice è un’essenza molto compatta, caratterizzata dalla piacevole colorazione rosata della venatura e dall’ottima resistenza meccanica e durabilità nel tempo.
Viene utilizzato il pregiato frassino olivato caratterizzato dalle tipiche striature scure irregolari di varia ampiezza che lo fanno assomigliare al legno di ulivo.
Essenza originaria dell'Europa Centro Meridionale facente parte, come il rovere, della famiglia delle Fagaceae. Per questo motivo queste due essenze hanno caratteristiche ed aspetto molto simili tanto da essere di difficile distinzione per un occhio non esperto.

ALTRE ESSENZE

Altre essenze
Se non trovi l'essenza che cerchi, contattaci per maggiori informazioni.

Prodotti particolari

Utilizziamo questo tipo di materiale per creare dei parquet unici e originali che trasmettono la storia di questo legno che per decenni è stato immerso nell'acqua marina della laguna di Venezia e che tornano a nuova vita in un pavimento in legno.
Il rovere di palude, chiamato anche rovere fossile per la sua permanenza per secoli sotto il letto dei fiumi, si presenta come un prodotto di nicchia, particolarmente ricercato dagli amanti di pezzi unici, adatto alla costruzione di pavimenti tecnici e complementi di arredo.
Questo legno si ottiene attraverso una moderna tecnica assistita del vuoto, all’interno di una speciale autoclave viene trattato con sali di ammonio che lo colorano in profondità ottenendo diverse tonalità uniche e mai banali.
Si tratta di un prodotto diverso dagli altri in cui il vapore, tramite un trattamento speciale, ne modifica la colorazione non soltanto in superficie, ma in tutto lo spessore attraversando ogni fibra del legno.
Grazie alla capacità fonoassorbente del sughero, si possono realizzare pavimenti in legno che, oltre a fungere da buon isolante termico, sono anche in grado di ridurre in maniera significativa i rumori che vengono creati e trasmessi dal calpestio.