Differenze tra un pavimento in legno oliato e uno verniciato

Differenze tra un pavimento in legno oliato e uno verniciato
I pavimenti in legno, sia che si tratti di un pavimento prefinito oppure di un pavimento in legno massello, necessitano di un trattamento di finitura superficiale, ad olio o vernice, che ha la funzione di proteggere il legno dall'usura del calpestio, dall'acqua, dall'umidità, ma anche da eventuali macchie e/o graffi.
Il legno, si sa, è un materiale naturale, morbido e vivo, e proprio per questo motivo è importante proteggerlo affinché rimanga bello nel tempo. Inoltre attraverso gli oli o le vernici è possibile anche giocare con i colori al fine di ottenere i prodotti più particolari e le tonalità più desiderate. Ma qual è la differenza tra un parquet oliato ed uno verniciato?
IL PAVIMENTO IN LEGNO OLIATO
IL PAVIMENTO IN LEGNO OLIATO

Esistono differenti tipi di oli per le finiture dei pavimenti in legno, dalle sostanze più naturali ad oli che comunque al loro interno contengono anche sostanze chimiche. Per noi la salute dell'uomo e dell'ambiente è fondamentale, per questo motivo abbiamo scelto di lavorare solo con oli di origine minerale e vegetale, estremamente naturali, che, differentemente dalle vernici, lasciano i pori del legno aperti consentendogli così di continuare a respirare. Sono gli stessi oli che vengono utilizzati per i giocattoli in legno dei bambini, oli che non contengono formaldeide o altre sostanze tossiche e che ci consentono quindi di produrre un pavimento in legno adatto anche alle pelli più delicate. Oltre al tipo di olio, molto importante è anche la quantità e il metodo di stesura: il nostro processo produttivo prevede un'applicazione a più riprese sulla tavola, anche con stesura manuale, in questo modo l'olio penetra in profondità proteggendo il legno non solo dall'esterno ma anche dall'interno rendendolo così più resistente alle macchie e alle abrasioni.

Rispetto la vernice che crea un film superficiale che sigilla il legno, la finitura ad olio conferisce al legno un aspetto naturale, morbido al tatto.

La qualità e soprattutto la quantità degli oli che utilizziamo proteggono a lungo la superficie del parquet rendendola resistente ai graffi, alle abrasioni, all’acqua e alle macchie.

In caso di graffi accidentali, il pavimento trattato ad olio permette di intervenire facilmente sulla superficie ripristinando la finitura originale del parquet; Lignum Venetia ad ogni fornitura regala sempre un piccolo kit di oli per poter effettuare in autonomia i ritocchi dove necessario. In caso di graffi profondi è comunque consigliato rivolgersi ad un professionista esperto.

Molti (probabilmente memori delle primissime finiture ad olio appena uscite sul mercato) ritengono che un pavimento in legno oliato sia più delicato, che richieda più attenzioni rispetto ad un pavimento verniciato e che anche la pulizia sia più difficile, magari da effettuare con particolari macchinari. Non è così, i nostri pavimenti oliati si puliscono in modo estremamente facile e veloce: è sufficiente pulire il pavimento con poco sapone neutro sciolto in acqua tiepida ed un panno umido ben strizzato. Se poi ad ogni lavaggio si vuole nutrire e ravvivare il pavimento è possibile richiederci il detergente specifico per la pulizia quotidiana, un prodotto che contiene al suo interno gli stessi principi attivi degli oli utilizzati in produzione, così che ogni lavaggio risulta essere una vera e propria cura del pavimento.

IL PAVIMENTO IN LEGNO VERNICIATO
IL PAVIMENTO IN LEGNO VERNICIATO

In questo caso la quantità di vernice che viene applicata sulla superficie delle tavole crea uno strato che sigilla completamente i pori del legno, il legno non respira più ed il risultato è un parquet resistente alle macchie e agli agenti aggressivi, ma dall’aspetto plastico, quasi finto.

All’interno della vernice sono presenti emulsioni acriliche, sostanze chimiche che  vengono emesse nell’aria; in base a quest’ultimo fattore è fondamentale controllare che il parquet trattato con questo sistema, abbia un livello di emissione di sostanze volatili (VOC) al di sotto dei limiti previsti dalla legge.

Diversamente dall’oliato, in presenza di graffi, nel pavimento verniciato  è opportuno rivolgersi sempre ad una figura professionale in grado di intervenire per risolvere il problema. Il più delle volte per ripristinare un piccolo difetto su pavimento verniciato bisogna attendere di lamare l'intera superficie.

CONCLUSIONI: Quindi è meglio un legno oliato o uno verniciato?

PRO E CONTRO DI UN PAVIMENTO OLIATO

PRO

  1. La superficie è morbida e naturale al tatto
  2. Il legno respira
  3. I graffi sulla superficie sono meno visibili e per porre rimedio si può intervenire immediatamente e in autonomia sul difetto attraverso il kit per i ritocchi che diamo in dotazione con in ogni fornitura
  4. E’ resistente all'acqua e alle macchie (caffè, vino rosso, coca cola, limone..)
  5. Pulizia facile e veloce
  6. L’olio non contiene sostanze nocive ed è completamente atossico; il pavimento così trattato è ideale per i bambini
  7. Utilizzando periodicamente un prodotto specifico, in completa autonomia senza l'utilizzo di macchinari particolari, la finitura si può ravvivare ottenendo così un parquet sempre nuovo

CONTRO

  1. Si rovina all'utilizzo di sostanze aggressive come ammoniaca, alcool, candeggina e affini
  2. Non utilizzare acqua bollente per il lavaggio

 

PRO E CONTRO DI UN PAVIMENTO VERNICIATO

PRO

  1. E’ resistente alle macchie, all’acqua (anche bollente) ed agli agenti chimici
  2. Pulizia facile

CONTRO

  1. La vernice crea un tappo sigillante in superficie, conferendo un aspetto più o meno plastico
  2. Il legno non respira più
  3. Non è possibile intervenire sul singolo graffio, bisogna intervenire lamando l'intera superficie della stanza (intervento da far effettuare a parchettisti professionisti)
  4. Può contenere sostanze nocive
  5. Non è possibile ravvivare la finitura, se rovinata necessita una lamatura totale effettuata da parchettisti professionisti

In conclusione possiamo dire che per scegliere la finitura ideale del proprio parquet, occorre sempre considerare il tipo di esigenza a cui far fronte o semplicemente il proprio stile e gusto personale, anche se con un pavimento trattato ad olio, il legno sprigiona tutta la sua naturalità  senza la presenza di sostanze chimiche.

Altri approfondimenti
Il parquet Lignum Venetia certificato LEED
Il parquet Lignum Venetia certificato LEED
Parquet a 3 strati o a 2 strati: quale fa al caso tuo?
Parquet a 3 strati o a 2 strati: quale fa al caso tuo?
Perchè scegliere il parquet oliato
Perchè scegliere il parquet oliato